Seleziona una pagina

 

STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A. 

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(Artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679)

 

Gentile Signore/Signora, La informiamo che il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 «relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito RUE 2016/679), è entrato in vigore dal 25 maggio 2016 e divenuto operativo a partire dal 25 maggio 2018.

E’ per questo motivo che lo STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A. Le fornisce la presente informativa ai sensi dell’art. 13 e 14 del citato Regolamento e La informa che il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, di tutela della riservatezza e dei Suoi diritti.

 

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del Trattamento è lo STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A. con sede in Latina, alla via Milazzo, 2

Dati di contatto: email segreteria@studiorevorga.it    tel. 0773 661296

 

  1. RESPONSABILE PROTEZIONE DATI (DPO)

Dati di contatto: email revorga@studiorevorga.it    tel. 0773661296

 

  1. NATURA DEI DATI PERSONALI

Il trattamento di dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché di dati genetici, dati biometrici intesi ad identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale è vietato se l’interessato non ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche (art. 9, comma 1, lettera a) RUE 2016/679), e non ricorra alcuna delle altre fattispecie previste dalle lettere b-j del citato articolo

Il Suo consenso è da noi raccolto nelle circostanze di seguito descritte:

  • direttamente da lei (in occasione di richiesta di prestazioni professionali);
  • da parte di un terzo (in occasione di richiesta di prestazioni professionali svolte in favore di soggetti minori di età ovvero incapaci di intendere e di volere).

 

  1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

I Suoi dati personali raccolti saranno trattati dalla nostra struttura per le seguenti finalità:

 

  1. esecuzione prestazione professionale richiesta;
  2. programmazione, gestione, controllo di tutte le attività amministrative connesse e correlate alla prestazione professionale espletata;
  3. gestione dell’incarico professionale conferito nei rapporti con soggetti terzi, eventualmente necessari per l’adempimento dello stesso;
  4. gestione di ogni adempimento necessario per gli adempimenti di legge;
  5. analisi e comparazione di dati per finalità di statistiche interne

 

  1. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

I Suoi dati sono trattati nei modi previsti dalla legge e nel rispetto del segreto professionale e d’ufficio. I dati sono custoditi in maniera tale da assicurarne la riservatezza, evitarne la distruzione o l’utilizzo da parte di terzi non autorizzati e nel pieno rispetto delle misure di sicurezza previste dalla vigente normativa.

I dati sono organizzati in “banche dati” il cui trattamento viene effettuato, attraverso supporti cartacei, informatici, telematici soltanto da personale autorizzato

 

  1. CONSEGUENZE AL RIFIUTO DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei Suoi dati, comprese le categorie particolari di dati personali, deve essere da Lei liberamente espresso. E’ nostro dovere informarLa che il conferimento dei Suoi dati è indispensabile per l’espletamento di tutte le operazioni necessarie alla prestazione professionale richiesta, comprese le connesse attività di natura amministrativa.

Un Suo rifiuto comporta l’impossibilità per lo STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A.  di erogare la prestazione professionale  da Lei richiesta oppure di completare le attività di carattere amministrativo connesse e correlate alla prestazione stessa.

Le sarà pertanto chiesto di esprimere, in forma scritta, il Suo consenso al trattamento dei dati rispetto a quanto descritto nella presente informativa.

 

  1. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali da lei forniti e dalla scrivente raccolti saranno conservati da quest’ultima per i tempi strettamente necessari alle finalità per cui vengono raccolti e sulla scorta dei criteri definiti internamente dallo STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A., la durata di tali termini è indicata in un documento interno che le potrà essere portato a conoscenza a seguito di una Sua specifica richiesta.

 

  1. CATEGORIE DI SOGGETTI CUI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

La comunicazione delle informazioni sul Suo stato di salute può essere effettuata soltanto a Lei o a un terzo da Lei delegato/autorizzato. Le informazioni possono essere a Lei fornite da soggetti sanitari e/o amministrativi autorizzati dal Titolare nel rispetto delle disposizioni normative tempo per tempo vigenti.

I dati personali raccolti potranno essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti che svolgono attività connesse e strumentali alla prestazione dei servizi sanitari erogati:

  • enti obbligatori per legge ai fini delle attività sanitarie e amministrative (ad esempio Regione, MEF, SOGEI ecc.);
  • fondi, assicurazioni e società collegate che gestiscono i Suoi dati;
  • autorità di pubblica sicurezza, autorità giudiziaria (su specifica richiesta) e altri enti destinatari per leggi e regolamenti;
  • società che prestano servizi informatici;

Possono inoltre accedere ai Suoi dati personali i soggetti interni e/o esterni alla struttura (dipendenti e consulenti) in qualità di soggetti autorizzati e/o responsabili al trattamento al fine dell’adempimento delle mansioni e dei compiti loro attribuiti in funzione delle finalità in precedenza espresse.

In ogni momento può rivolgersi alla scrivente per ottenere informazioni aggiornate sull’ambito di comunicazione dei Suoi dati.

I Suoi dati non sono destinati alla diffusione.

 

  1. TRASFERIMENTO DATI VERSO PAESI EXTRA UE

STUDIO ASSOCIATO REV.OR.G.A.  non intende trasferire i suoi dati verso paesi terzi (paesi extra-UE).

 

  1. REVOCA CONSENSO

In ogni caso Lei ha diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei Suoi dati personali prestato, secondo quanto stabilito dall’art. 7, comma 3 del Reg. UE 2016/679, senza compromettere la legalità di tale trattamento effettuato sulla base di tale consenso fino al momento della revoca.

 

  1. RECLAMO AUTORITA’ COMPETENTE

Qualora Lei riscontrasse una violazione dei Suoi diritti in base al Reg. UE 2016/679 ha il diritto di presentare un reclamo tramite l’autorità di supervisione di competenza del Suo paese di residenza o all’autorità italiana per la protezione dei dati (http://www.garanteprivacy.it).

 

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Lei ha diritto di ottenere quanto dettato dagli articoli dal 15 al 22 del RUE 2016/679:

  1. DIRITTO DI ACCESSO DELL’INTERESSATO

«L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni» specificate all’art. 15, comma 1, lettere dalla a) alla h) (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.15 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO DI RETTIFICA

«L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa» (art. 16 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO ALLA CANCELLAZIONE [«DIRITTO ALL’OBLIO»]

«L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi» indicati  all’art. 17, comma 1 lettere dalla a) alla f) (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.17 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO DI LIMITAZIONE DI TRATTAMENTO

«L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi» indicate all’art. 18, comma1, lettere dalla a) alla d) (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.18 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO ALLA PORTABILITÀ DEI DATI

«L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti qualora si verifichi una delle ipotesi» indicate all’art. 20, comma 1 lettere a) e b) (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.20 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO DI OPPOSIZIONE

«L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni» (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.21 del RUE 2016/679);

  1. DIRITTO DI NON ESSERE SOTTOPOSTO A UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO, COMPRESA LA PROFILAZIONE

«L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona» (per una maggiore comprensione si rimanda all’art.22 del RUE 2016/679).